Progetto BabyMamme – i risultati

Vi ricordate del progetto BabyMamme, dedicato alle giovani mamme tra i 14 e i 21 anni, ai loro partner e ai loro bimbi?

Nel corso dell’ultimo anno Goodpoint ha affiancato la Fondazione Ambrosiana per la Vita (FAV) nelle attività di comunicazione e ufficio stampa e i risultati sono stati diversi: un nuovo sito internet, rinnovato nella veste grafica, nelle immagini e nei contenuti. La gestione e il presidio della pagina Facebook del progetto e l’apertura, recente, di un profilo Instagram dedicato: in entrambi i casi l’obiettivo principale era intercettare i giovani genitori e la loro rete di riferimento, utilizzando un mezzo e un linguaggio a loro noto ma con discrezione e senza invadere un territorio delicato.

Infine, l’attività di ufficio stampa ha contribuito non solo a raggiungere il target desiderato e a dare la più ampia visibilità ai servizi offerti, ma anche a “fare cultura” sull’argomento e a portare queste tematiche, di cui si parla ancora molto poco, al largo pubblico.

Il progetto BabyMamme nasce dalla volontà di Fondazione Ambrosiana per la Vita (in collaborazione con il Centro Ambrosiano di Aiuto alla Vita (CAV) e la Fondazione Opera Pia San Benedetto) di sostenere e accompagnare le mamme adolescenti e le loro famiglie in questa fase delicata della vita, attraverso l’attivazione di una rete di servizi strutturata che le prenda in carico da un punto di vista sociale, psicologico ed educativo.

Scopri di più:

Progetto BabyMamme

Leggi la rassegna stampa qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This