Clara Collalti

Specialista nell’ufficio stampa, coordina progetti di comunicazione e sensibilizzazione.

Ho visto cose, incontrato persone, attraversato stagioni in bilico tra quello che sarei voluta diventare e quello che gli altri volevano diventassi (tipo, un avvocato penalista o una cantante lirica). Invece mi sono laureata in filosofia, con una tesi sulla storia del giornalismo femminile d’inchiesta in Italia, credendo di poter diventare la nuova Fallaci, o il nuovo Montanelli, tanto per avere riferimenti discreti.

Ho cambiato presto idea, quando mi si è presentato con un buon biglietto da visita il ruolo di autore: ho iniziato a scrivere prima per la radio e poi per la televisione, fino a quando la curva della vita mi ha portata verso l’ufficio stampa. Prima in una grande agenzia di Milano, ottima palestra professionale ma presto situazione dentro alla quale la mia indole selvatica iniziava a stare stretta.

Qualche anno dopo arriva Identico Comunicazione, una piccola agenzia fondata insieme a un’amica fraterna, e l’esperienza di un lavoro tra profit e non profit che ha accolto clienti in cerca di professionisti ma anche, e soprattutto, di un’attenzione che le grandi agenzie non potevano più offrire. Nel mezzo una figlia, un cane, la tentazione di aprire un bar sulla spiaggia, quella di fare davvero la cantante e quella di scrivere un best seller. E poi Good Point: insieme lavoriamo per comunicare il sociale.

Share This