Unicredit al fianco di AIRETT per dare un aiuto concreto alle “bambine dagli occhi belli”

Il 30 settembre, Unicredit ha lanciato la campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi a favore di AIRETT, Associazione Italiana Rett.

Oggi nel mondo ogni 20 minuti nasce una bambina con la Sindrome di Rett: una malattia dello sviluppo neurologico che colpisce quasi esclusivamente le bimbe nei primi anni di vita, e progressivamente fa perdere loro tutte le capacità acquisite.

UniCredit ha deciso di essere al fianco di queste bambine così speciali mettendo a disposizione i suoi canali per raccogliere donazioni: dal 30 settembre al 13 ottobre tutti possono dare il proprio contributo, senza commissioni, recandosi presso qualsiasi Agenzia UniCredit di Verona e provincia, utilizzando il seguente IBAN IT 35 S 02008 11770 000100976575 intestato a: A.I.R. Associazione Italiana Rett Onlus. Oppure è possibile effettuare la donazione direttamente online, collegandosi al link www.ilmiodono.it/org/airett

L’iniziativa si propone di sostenere le spese di acquisto di 2 eye-tracker: strumenti elettronici che consentono di interpretare la volontà delle bambine attraverso la direzione del loro sguardo. Le ragazze affette dalla Sindrome di Rett hanno grave difficoltà nel comunicare, ma hanno un’enorme potenzialità comunicativa attraverso gli occhi. In questo modo, infatti, attraverso gli occhi e con l’ausilio dell’eye-tracking, le bimbe riescono ad esprimere le loro emozioni e le loro esigenze.

Leggi il comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This