Si chiude con un grande risultato la campagna SMS promossa da AIRETT

La campagna stampa 2013

Dal 20 maggio al 23 giugno 2013 si è svolta la campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi tramite SMS solidale a  favore di AIRETT, l‘Associazione Italiana costituita da genitori di bambine e ragazze affette dalla Sindrome di Rett, una patologia progressiva dello sviluppo neurologico che colpisce quasi esclusivamente le bambine durante i primi anni di vita e dopo un periodo di apparente normalità.

Oggi nel mondo ogni 20 minuti nasce una bambina con la Sindrome di Rett, nel nostro paese questa malattia è considerata la seconda causa di ritardo mentale nelle bambine.

Gli  obiettivi fondamentali dell’Associazione sono la promozione e il finanziamento della ricerca, per arrivare quanto prima a una cura della Sindrome di Rett, e l’individuazione di soluzioni alle numerose problematiche che le bambine, e le loro famiglie, si trovano quotidianamente a dover affrontare.

Grazie al supporto di numerose testate stampa e web, emittenti TV e radio, nazionali e locali dalla grande sensibilità AIRETT potrà  andare avanti a combattere questa malattia, assicurando oggi alle bimbe, e alle loro famiglie, un’assistenza quotidiana fondamentale e un giorno a raggiungere l’obiettivo ultimo: trovare finalmente  una cura alla Sindrome di Rett.

In  base ai dati ancora provvisori che abbiamo a disposizione dagli operatori telefonici, possiamo dire con grande soddisfazione di aver raccolto circa 180.000 €.

Una cifra considerevole per il periodo difficile che il nostro Paese sta attraversando e che incoraggia ad andare avanti con tenacia. Nel concreto questi fondi permetteranno di finanziare un progetto di ricerca clinica che ha l’obiettivo di ritardare e rendere meno gravi, se non arrestare, la perdita delle abilità motorie nella Sindrome di Rett e di supportare la terapia riabilitativa delle bimbe.

A tutti coloro che hanno permesso questo successo va quindi un grazie speciale per averci aiutato a promuovere la raccolta fondi e per aver contribuito ad un risultato così importante.

In particolare ringraziamo: Nicola Savino e Radio Deejay, RAI, Mediaset, La 7 e Sky.

Le numerose emittenti radio e TV, nazionali e locali, e le testate stampa e web che hanno concesso spazi preziosi per segnalare la campagna.

La casa editrice Add Editore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This