“SALTA!” per i giovani svantaggiati

04/05/2015

Un grande gruppo del fashion retail ha lanciato “SALTA!”, il progetto di responsabilità sociale d’impresa che ha come obiettivo l’inserimento lavorativo di giovani svantaggiati nei loro store della città di Milano.

Il progetto è iniziato con la selezione di organizzazioni non profit che si occupano appunto di inserimento lavorativo di persone in condizioni di difficoltà. Tra queste realtà è stato scelto anche Consorzio Farsi Prossimo. Compito della non profit è stato quello di presentare alle risorse umane dell’azienda ragazzi e ragazze maggiorenni, in condizione di svantaggio, pieni di voglia di fare e di impegnarsi con entusiasmo nel progetto.

L’azienda ha svolto circa 100 colloqui e ha selezionato 20 ragazzi (di cui 8 di Consorzio Farsi Prossimo) che hanno preso parte alla prima edizione di SALTA! in Italia.

I giovani selezionati, nel mese di maggio, hanno seguito un mese di formazione in aula. Successivamente, sono stati inseriti direttamente nei punti vendita per svolgere un mese di stage come addetti alle vendite.

Conclusa anche questa fase, se il percorso sarà stato positivo da ambe le parti, ai giovani sarà fatta un’offerta contrattuale a tempo indeterminato.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This