La campagna di comunicazione di “A Casa Lontani da Casa”

A-Casa-Lontani-Da-CasaPROMETEO Onlus, Associazione attiva presso l’Istituto dei Tumori di Milano, ha avviato nel 2011, insieme a CasAmica Onlus, LILT Milano e AVO Milano, il progetto “A casa lontani da Casa”: una rete di case di accoglienza messe a disposizione da enti senza scopo di lucro per malati e famigliari che giungono a Milano per ricevere cure specialistiche, che devono rimanere lontani da casa per lunghi periodi. La rete oggi vede coinvolte 40 associazioni che mettono a disposizione oltre 80 unità immobiliari per un totale di oltre 1.100 posti letto.

Goodpoint nel 2012 ha sviluppato e consolidato per A Casa Lontani da Casa due importanti partnership, tutt’ora attive: con Filo Diretto, gruppo assicurativo fortemente impegnato nella Responsabilità Sociale d’Impresa, che ha scelto di contribuire al progetto mettendo a disposizione le proprie competenze e risorse per la creazione di un call center dedicato, attivo 24h su 24, volto a fornire informazioni e modalità di contatto per le case di accoglienza secondo i parametri richiesti; con Teva Italia, azienda leader nella produzione di farmaci equivalenti, che ha scelto di sostenere il progetto non solo dal punto di vista economico, ma anche avviando attività di comunicazione che favoriscano l’accesso all’informazione da parte dei pazienti.

Dal 2014 Teva e A Casa Lontani da Casa hanno incaricato Goodpoint dell’aspetto della comunicazione del progetto a fine di far conoscere il servizio ai possibili fruitori, con un duplice obiettivo: da un lato, assicurarsi che tutta la rete di soggetti (ospedali, associazioni, medici…) che a Milano accolgono i pazienti conosca il progetto e sia in grado di fornire informazioni adeguate; dall’altro, permettere a un numero sempre maggiore di persone malate di accedere a questo servizio già prima di lasciare la propria abitazione per spostarsi in Lombardia.

Nel corso di questi ultimi due anni, abbiamo quindi portato avanti sia una comunicazione locale su Milano e la Lombardia, che a livello nazionale, realizzando in primis i materiali e gli strumenti necessari: sia i materiali cartacei, utilizzati per la promozione negli ospedali milanesi, sia uno spot tv, uno spot radio. A livello nazionale: abbiamo ottenuto gli spazi gratuiti riservati alle onlus, dalle maggiori emittenti nazionali – Rai, Mediaset, La7, Sky, …, – nei cinema grazie alla partnership con Rai Pubblicità. Per la comunicazione locale abbiamo dialogato con i maggiori ospedali di riferimento – circa 20 – con la ASL di Milano e con le istituzioni (il Comune di Milano è partner del progetto), ma abbiamo anche ottenuto passaggi sia dello spot tv che dello spot radio sulle emittenti locali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This