Il Comune di Treviglio propone il Buon Lavoro Alessi come modello di partnership tra pubblico e privato

Sabato 5 ottobre a Treviglio, si è tenuta come ogni anno la “Giornata del volontariato”, ricorrenza in cui si festeggiano i numerosi volontari che contribuiscono alle attività portate avanti dalle 28 realtà associative del territorio impegnate in campo socio-assistenziale. Nella Sala consiliare del Municipio di Palazzo Manara si è tenuto un incontro aperto al pubblico intitolato “Impresa e amministrazione pubblica: una collaborazione possibile” durante il quale Nicoletta Alessi, intervistata da Fabio Conti dell’Eco di Bergamo, ha illustrato il progetto di Alessi intitolato “Buon lavoro: la fabbrica per la città”.

L’iniziativa è nata da un’esigenza produttiva: constatato il calo di domanda, il Consiglio di Amministrazione dell’azienda ha scelto di impegnare i propri dipendenti in lavori socialmente utili, piuttosto che lasciarli a casa. Così più di 300 persone, da giugno a novembre, hanno pulito parchi e giardini pubblici, tinteggiato le scuole elementari del Comune di Omegna e trasportato persone anziane e disabili in carico ai servizi sociali comunali.

L’idea è stata molto apprezzata dal Sindaco di Treviglio, Giuseppe Pezzoni, il quale ha ricordato come alla responsabilità economica di un’impresa si possa e si debba affiancare la responsabilità sociale.

Leggi l’articolo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This