Good&go, il nuovo servizio di consulenza di Goodpoint

15/01/2015

Con l’arrivo del 2015 Goodpoint ha attivato Good&go, un nuovo servizio di consulenza rivolto al mondo della cooperazione internazionale e del terzo settore.

L’esperienza acquisita negli anni nell’ambito della solidarietà internazionale ci permette di offrire un pacchetto di servizi utili ad ONG ed altri enti non profit nelle diverse fasi del processo di realizzazione di un progetto.

I nuovi servizi offerti vanno dalla realizzazione di studi di fattibilità allo sviluppo e monitoraggio di progetti in Italia e all’estero. Nello specifico:

• Realizzazione di studi di fattibilità per la stesura di progetti su specifico mandato dell’organismo: raccolta di informazioni ed elementi utili all’analisi del contesto e alla valutazione di sostenibilità dei progetti;

• Realizzazione di studi di fattibilità per l’insediamento di nuove sedi di rappresentanza all’estero e in Italia: analisi delle diverse opportunità a disposizione, del contesto e delle possibilità di sviluppo; raccolta documentale di leggi e normative vigenti;

• Supporto nell’individuazione e selezione del personale all’estero e in Italia;

• Supporto nella stesura e nella preparazione e reperimento di tutti i documenti necessari alla presentazione del progetto a soggetti finanziatori;

• Compartecipazione alla stesura di parti di progetto tramite revisioni e suggerimenti;

Monitoraggio e valutazione dei progetti in corso attraverso missioni programmate con la controparte e formulazione di proposte costruttive e mirate alla risoluzione di eventuali problematiche;

• Valutazione finale del progetto, analisi dei risultati ottenuti in relazione ai risultati attesi e agli obiettivi progettuali, proposizione di eventuali azioni di follow up;

Divulgazione dei risultati: sistematizzazione delle informazioni, delle testimonianze, del materiale cartaceo, video e di quanto documentabile, allo scopo di raccontare al sostenitore, pubblico e privato, la buona riuscita degli interventi finanziati o supportati.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This