Fior d’Arancio, Sposarsi per Bene

E’ possibile concedersi il lusso di un matrimonio perfetto che sia allo stesso tempo un matrimonio solidale? Condividere la propria gioia anche con chi è meno fortunato, senza per questo dover rinunciare a qualcosa?
A queste domande Goodpoint è riuscita a dare una risposta e l’ha fatto ideando, realizzando e gestendo per Ai.Bi. Amici dei Bambini nel 2011, l’operazione Fior d’Arancio: un catalogo di proposte molto speciali, in partnership con dodici marchi di prestigio e in collaborazione con Vogue Sposa, che propone prodotti e servizi di grande qualità ed eleganza, scegliendo i quali gli sposi possono contribuire ad un progetto di solidarietà.

Con il progetto Fior d’Arancio, Acquachiara, Alessi, Kuoni, Estée Lauder, Morlotti Studio, Smart Box, tearose, Pineider, Officine del Volo, C&C Catering Event Solution, Fortezza Viscontea, la Bottega della Musica e il Gruppo Gagliardi devolvono una percentuale degli acquisti fatti dagli sposi a sostegno dei progetti di Ai.Bi. per l’infanzia abbandonata.

Grazie anche ad un sito web creato ad hoc Fior d’Arancio ha reso possibile progettare, passo dopo passo, ogni aspetto delle nozze, scegliendo di volta in volta l’eccellenza per l’abito, le partecipazioni, le bomboniere, la luna di miele, il catering, i fiori, il trucco, le foto e il relax e tutto… per bene!

Share This