Chicco di Felicità per Bambini Speciali

Da diversi anni lavoriamo con Chicco Artsana e Ai.Bi. Amici dei Bambini, che sono impegnate fianco a fianco per tutelare il diritto di ogni bambino ad avere una famiglia. Una partnership che abbiamo visto nascere e crescere, nel tempo, fino ad “esplodere” nel corso del 2011 con la nascita del “Chicco di Felicità”: una medaglietta con un grande significato simbolico, creata da Chicco per coinvolgere nel progetto quante più persone possibile. L’obiettivo era quello di raccogliere fondi per dare una famiglia a migliaia di “bambini speciali”: piccoli per i quali il sogno di una mamma e un papà è particolarmente difficile da realizzare perché hanno bisogni particolari legati alla salute, all’età o al numero di fratelli.

Abbiamo affiancato Chicco e Ai.Bi., lavorando a stretto contatto con le agenzie Msl Italia e McCann Erickson, in tutte le fasi della realizzazione dell’iniziativa: dalla progettazione, alla comunicazione, all’ideazione di sempre nuove attività di promozione del “Chicco di Felicità” quali eventi, campagne, media partnership e limited edition.
Con grande soddisfazione possiamo dire che ad oggi sono più di 300.000 le persone che, indossando il “Chicco di Felicità”, hanno contribuito a rendere possibile l’adozione di di 919 bambini di cui 748 “special needs”.

Allo stesso tempo, importanti risultati sono stati raggiunti anche dal punto di vista dell’azienda, che non solo ha realizzato un significativo ritorno in termini di visibilità (centinaia di migliaia di contatti online, decine di interviste e articoli sulla stampa nazionale, eventi in store e a inviti), ma ha avuto modo di rafforzare ulteriormente la relazione con i propri stakeholder, associando alla marca un grande valore aggiunto condiviso.

Per saperne di più

Visita la pagina di Chicco dedicata al Progetto Chicco di Felicità >>

 

Share This