Ai.Bi. lancia la campagna “Non lasciamoli soli”: un SMS al 45505 per sostenere l’infanzia abbandonata.

Immagine campagna "Non lasciamoli soli"

Immagine campagna – SMS solidale

Siamo al fianco di Ai.Bi. nell’ideazione, realizzazione e promozione della nuova campagna “Non lasciamoli soli”: una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi che intende portare al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica l’emergenza abbandono.

Sono 168 milioni i bambini che oggi nel mondo crescono senza una famiglia (stime Unicef). Un numero allarmante che classifica l’abbandono minorile come la quarta emergenza umanitaria del XXI secolo.

L’obiettivo della campagna “Non lasciamoli soli” è incentivare l’Adozione e l’Affido come strumenti per combattere l’abbandono e raccogliere fondi tramite SMS solidale per sostenere il sistema dell’accoglienza tramite il supporto alle Case Famiglia.

Da oggi fino al 23 dicembre Goodpoint gestirà l’intera campagna e promuoverà l’SMS solidale sui più importanti media nazionali e locali, in particolare su stampa, TV, radio e web.

Testimonial della campagna è Max Laudadio, che oltre a firmare la regia dello spot TV e a prestare gratuitamente la sua immagine e la sua voce per la campagna di comunicazione, ne è il protagonista: ha infatti ideato insieme ad Ai.Bi. l’intera campagna, spendendosi in prima persona e schierandosi in prima fila a sostegno del progetto.

Partner della campagna: Radio 101 e Unicredit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This